|  | 

iniziative

SABATO 31 GENNAIO: Da RIFIUTI A RISORSE. Un passo del territorio verso l’economia circolare

img-responsive

SABATO 31 GENNAIO – ORE 9.00
Cinema RattiCorso Magenta, 9
Legnano (MI)

Questo convegno, che si terrà a Legnano sabato 31 gennaio mattina al Cinema Ratti,  organizzato dal Conferenza dei Sindaci dell’Altomilanese, in collaborazione con L’Ecoistituto della Valle del Ticino, vuole essere un momento di approfondimento sulle migliori pratiche oggi in essere in Italia nel campo della riduzione del rifiuto, di una più efficiente raccolta differenziata, delle tecniche a freddo orientate al recupero della materia in un ottica di quella economia circolare che veda i cicli produttivi e di utilizzo strettamente interconnessi in un ottica, come recita la direttiva europea, verso “rifiuti zero”.

Dalla scorsa primavera il tema rifiuti ha acquistato un rilievo crescente nel dibattito in corso nelle nostre comunità, stimolato dall’interrogarsi del territorio sul futuro dell’impianto di incenerimento ACCAM di Busto Arsizio. Dalle ipotesi iniziali che prevedevano l’ammodernamento (revamping) delle due linee di incenerimento, un numero crescente di municipalità  si sta ora orientando verso scenari che tendono a superare questa modalità di smaltimento.

L’aver dato il nostro contributo alla organizzazione di questo convegno si inserisce in quel principio alla base del nostro operare in positivo che vuole “passare dal noi non vogliamo, al … noi vogliamo insieme e si potrebbe fare in questo modo“.  Quello che si potrebbe fare è proprio rendere obsoleta la pratica dell’incenerimento attraverso una più razionale organizzazione della riduzione del rifiuto, del recupero dei materiali, del loro riuso e riciclaggio. Non è una semplice questione tecnologica, ma di volontà politica, di organizzazione efficiente, di partecipazione dei cittadini, delle industrie e perchè no dei centri di ricerca e delle università del territorio.

Utopie? No di certo. Esperienze consolidate come quelle che verranno illustrate in questo convegno lo dimostrano. Sta alle nostre comunità saper cogliere questa opportunità, saper guardare in avanti e agire di conseguenza, riprendendo le sue migliori tradizioni di innovazione e orientandosi verso quella economia circolare che sarà l’economia del futuro, una economia sostenibile che avrà superato lo stesso concetto di rifiuto, considerando ogni materiale, anche quello che oggi sconsideratamente sprechiamo, come preziosa risorsa.   (per info 3392024669 – 3483515371)

Ecoistituto della Valle del Ticino

 

sabato-31-gennaio-da-rifiuti-a-risorse-un-passo-del-territorio-verso-leconomia-circolare

ABOUT THE AUTHOR